TORTA ROVESCIATA ALL’ANANAS

Da piccina, le domeniche d’inverno, le passavo dalla zia, i grandi giocavano a carte, e io scaldandomi davanti al camino, mangiavo cald’arroste o torta all’ananas. Domenica scorsa era il diciottesimo compleanno di mia cugina, appena arrivati da mia zia, perdendo al mercante in fiera, mi sono consolata con quadrotti di dolce, soffice e succoso. La ricetta base, quella che mia zia cuoca d’albergo mi ha tramandato, era differente, questa volta mi sono dimenticata totalmente il burro nell’impasto, me ne sono resa conto quando l’ho sfornata, ma è venuta maledettamente bene, non ne è arrivata briciola agli ultimi arrivati! Se volete potreste togliere anche il burro che metto nel caramello.
Purtroppo non ho foto intere della torta, mi sono ricordata di farle quando avevo in mano l’ultimo quadrettino…. sorry!

image

INGREDIENTI:
per il caramello:
60 g zucchero
● 20 g burro
per la ciambella:
● 6 fette d’ananas sciroppato
● il succo dell’ananas sciroppato
● 3 uova
● noci pecan 12 pezzi
● semi di vaniglia un pizzico
● 150 g di zucchero muscovado
● 150 g farina T1
● 3 cucchiaini di lievito per dolci
● sale 1 pizzico

PREPARAZIONE:

Versare nella teglia lo zucchero e il burro a pezzettini, fare caramellare mettendo la teglia direttamente sul fornello, e girarla per far caramellare tutto lo zucchero, deve risultare leggermente dorato. Accendere il forno a 180℃. Dividere gli albumi dai tuorli, montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, e a spuma chiara o tuorli con lo zucchero muscovado. Nei tuorli aggiungere i semi della vaniglia, la farina e il lievito setacciati, e 3 cucchiai di succo di ananas sciroppato, mescolare bene, aggiungere gli albumi mescolando dal basso verso l’alto, e succo d’ananas fino ad ottenere una crema non troppo densa. Nella teglia posizionare le sei fette una affianco all’altra, mettere le noci pecan fra una fetta e l’altra è nei buchi dell’ananas. Versare sopra l’impasto precedentemente creato, e infornare in forno caldo per 25/30 minuti, prima di sfornare fate la prova stecchino, che deve uscire totalmente pulito. Staccare i lati della torta, e rivoltate prima che si raffredda completamente il caramello, su un vassoio idoneo a tornare in forno; nel caso il caramello non sia ben dorato uniformemente, posizionare la torta ribaltata per qualche minuto sotto il grill. Se la torta si è raffreddata e non si è staccato il caramello, le noci e l’ananas, rigirarla e riscaldarla un po’, così magicamente si staccherà tutto perfettamente!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...